Monday, September 1, 2008

Fotografare in fondo al mare

Mi sono sempre chiesto come venissero realizzate le foto subacquee di certe riviste. Ho sempre pensato a setup "di fortuna" o ad illuminazione precaria. L'altro giorno mentre ero dal mio dottore mi è capitata per le mani la versione tedesca di "National Geographic" di Agosto 2008, che mostrava un fotografo all'opera:



La cosa che mi ha lasciato maggiormente stupito è che "il ragazzo" si porta dietro un vero e proprio tavolo da macro :).